Sama Abdulhadi, l’eccezione della musica palestinese

Rifiuta l’etichetta di “artista politico”, ma le bandiere “Free Palestine” sono una costante ai suoi concerti in Occidente   di Giacomo Civino  Se si pensa alla Palestina, non si tende certo ad associare la vita notturna alla guerra, ma la cultura contemporanea locale è fiorente e Sama Abdulhadi – una techno DJ ventisettenne di Ramallah […]

Wildlife Photographer of the Year 2018

Lo sguardo sul mondo dietro l’obiettivo: ospiti al Forte di Bard gli scatti del contest  di Barbara Saccagno  Si rinnova l’ormai fisso appuntamento a Bard con Wildlife Photographer of the Year del National History Museum di Londra, uno dei più importanti, e longevi, contest internazionali dedicati alla fotografia “naturalistica” in tutte le sue declinazioni. Scatti […]

“Una giusta causa”: al cinema la storia di Ruth Bader

La battaglia di una donna, la vittoria di una generazione   di Redazione  “Una giusta causa” arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 28 marzo, distribuito da Videa. La pellicola racconta di una delle figure femminili più influenti della storia contemporanea, colei che ha saputo trasformare una battaglia personale nella vittoria di un’intera generazione di donne. […]

NapoliCittàLibro 2019

La seconda edizione partenopea del Salone del Libro e dell’Editoria  di Sara Foti Sciavaliere  In seguito all’edizione inaugurale del 2018 con i suoi 20.000 visitatori, NapoliCittàLibro intensifica il dialogo con la città e la sua cultura mettendo al centro la forza di una radicata tradizione umanistica e intellettuale. Arricchita da format e nuovi contenuti, la seconda […]

“La ragazza con il cuore di latta” di Irama

Sul palco dell’Ariston la storia vera di una ragazza vittima di abusi familiari di Giacomo Civino  “La ragazza con il cuore di latta” è il brano che il giovane cantautore Irama ha portato sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2019. L’inedito proposto dal cantante tratta lo spinoso argomento della violenza sessuale subita […]

“Vacanze sull’Isola dei Gabbiani” di Astrid Lindgren – Recensione

Dall’autrice di Pippi Calzelunghe una storia per “crescere”  di Barbara Saccagno  Ci sono libri che affondano radici nell’anima, diventando porto sicuro di ricordi in technicolor. Hanno il profumo evocativo delle madeleine proustiane ed il sapore di un passato prossimo che sembra irrimediabilmente scomparso nella scatola di latta delle cose perdute.