Itinerario in rosa

Storia di donne per le vie di Lecce

di Redazione

L’associazione culturale Ripensandoci promuove il progetto “Itinerario in rosa. Storia di donne per le vie di Lecce” inserito nella rassegna “Itinerario rosa 2014”, organizzato dal Comune di Lecce.
È un percorso turistico didattico, una lezione itinerante per le il centro storico di Lecce per scoprire i luoghi e la storia della città tra sante, nobildonne ed educatrici.

L’obiettivo dell’associazione Ripensandoci è, di fatto, la divulgazione dei saperi storici, letterari e artistici, con particolare attenzione ai temi di genere, come è facile notare dando uno sguardo ai titoli delle maggior parte degli articoli pubblicati sulla nostra rivista on line, Ripensandoci.com

Il percorso turistico “Itinerario in rosa. Storia di donne per le vie di Lecce” sarà supportato da due guide turistiche abilitate alla professione ai sensi della Legge Regione Puglia n.13 del 25/05/12.
L’itinerario, gratuito, avrà come destinatari, gli alunni delle scuole secondarie di I e II grado e chiunque voglia conoscere la città da una prospettiva storica meno nota, se non proprio sconosciuta.

Il percorso si svolgerà nel centro storico a partire da Porta Rudiae fino al Convento di S. Giovanni Evangelista, facendo tappa presso edifici sacri e civili legati a figure femminile che hanno contribuito a dare lustro alla storia e alla cultura di Lecce.

Approfondimenti
Per saperne di più

Il percorso sarà proposto in quattro date: 7, 20, 26 marzo e 2 aprile 2014, in due turni 8.30-10.30 e 11.00-13.00.
Per prenotazioni e ulteriori informazioni rivolgersi alla dott.sa Sara Foti Sciavaliere, responsabile del progetto.
Contatto e-mail: sarafoti83@libero.it

Rassegna “Itinerario rosa 2014”
Torna anche quest’anno Itinerario Rosa con la sedicesima edizione. La manifestazione, promossa dalla Città di Lecce, mira a valorizzare il ruolo sociale e culturale della donna attraverso una serie di iniziative di recupero delle principali espressioni artistiche, utilizzando contesti di grande pregio storico e architettonico della città e coinvolgendo le associazioni femminili operanti sul territorio. 

Come ogni anno, per diverse settimane  nel corso della prossima primavera (anche in coincidenza della Festa della Donna), numerosi “percorsi al femminile” caratterizzeranno l’offerta culturale, sociale ed artistica dell’Amministrazione comunale. Arte, artigianato, laboratori, spettacoli, convegni, dibattiti, libri e tanto altro ancora: sono 63 le iniziative inserite nella rassegna Itinerario Rosa 2014 che ha aperto i battenti il 25 febbraio e chiuderà il 27 aprile.

“Come simbolo di questa edizione – ha sottolineato l’assessore al Turismo, al Marketing Territoriale, agli Spettacoli e agli Eventi, Luigi Coclite – abbiamo voluto proporre una delle più importanti figure della letteratura europea, Wislaw Szymborska, poetessa e saggista polacca, vincitrice anche di un Premio Nobel, nella speranza di poter rendere conoscibili personaggi importanti che hanno lasciato un segno nella cultura e che rischiano altrimenti di essere dimenticati”.

Programma Itinerario rosa 2014 – scarica qui il pdf

Lascia un commento