• Società, politica ed economia
  • Franco Smith il Caronte di Italrugby nel “Sei Nazioni” 2020

    Nella nazionale azzurra c’è aria di innovazione di Giacomo Civino  La Federazione Italiana Rugby a novembre ha confermato che il sudafricano Franco Smith sarebbe stato il nuovo allenatore ad interim della nazionale maschile. Smith ha 47 anni, è originario di Lichtenburg, è una vecchia conoscenza del rugby italiano, dato che giocò con Bologna e Benetton […]

  • Società, politica ed economia
  • Le atlete italiane (finalmente!) riconosciute professioniste

    Una “vergogna insopportabile nel mondo dello sport” che viene cancellata da una legge di Giacomo Civino  Un emendamento alla manovra 2020, approvato l’11 dicembre 2020 in commissione Bilancio del Senato, ha equiparato le atlete ai colleghi maschi. Un’iniquità che si ostinava a portare eventi e per la quale dure sono state le lotte e le […]

  • Società, politica ed economia
  • Ginnika 2019: il basket in carrozzina

    Contro-cultura, per giocare senza differenze   di Giacomo Civino  In occasione di Ginnika 2019, il 14 e 15 settembre, a Roma gli spazi post industriali del Ragusa Off a Piazza Ragusa, si trasformano in un inedito campo basket per un torneo che vedrà sfidarsi cestisti in carrozzina, con il supporto di due testimonial d’eccezione, Alessandro […]

  • Società, politica ed economia
  • Francia 2019: Mondiali di calcio femminile

    L’attenzione dei media sulla nazionale azzurra che si tinge di rosa di Giacomo Civino L’ultima partecipazione al mondiale nel 1999: I mondiali si svolgevano negli Stati Uniti, in casa della squadra di calcio femminile più titolata al mondo che infatti, pure in quell’edizione, portò a casa la vittoria. Per l’Italia era la seconda partecipazione in […]

  • Non tutti sanno che
  • La Nazionale Italiana Rugby Sordi

    In un’intervista ad Alan Valentino Convito l’esperienza di inclusione di atleti non udenti di Giacomo Civino  La Nazionale Italiana Rugby Sordi è una società sportiva mirata alla ricerca di ragazzi con deficit uditivo. I suoi giocatori sono tutti segnanti, oralisti (basato sulla lettura delle labbra) o impiantati, l’importante è che abbiano già esperienza o vogliano apprendere […]

  • Società, politica ed economia
  • “Rugby per tutti”, lo sport per l’inclusione

    Un approccio sportivo per superare la segregazione e gli stereotipi di disabilità di Giacomo Civino  La Federazione Italiana Rugby propone, da ormai da diversi anni, la pratica di un rugby di base in grado di affiancare atleti normodotati ad atleti con disabilità fisiche o mentali. Il gioco non è competitivo ma, al tempo stesso, non […]